SITRASB S.p.A.

Provvedimenti

Spese funzionamento - Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica – art. 19 comma 5 D.lgs 175/2016

Premesso che con lettera inviata via PEC alle società partecipate in data 27.01.2020 la Regione Autonoma Valle d’Aosta ha trasmesso la deliberazione del Consiglio Regionale n. 1171/XV del 19 dicembre 2019 ai sensi dell’ex articolo 19, co. 5 del TUSP. Con medesima delibera, è stato dato atto della significatività degli interventi di miglioramento funzionale e manutentivi sostenuti e da sostenere dalla SITRASB, per accrescere gli standard di sicurezza della Galleria di Servizio e Sicurezza e più in generale per l’ammodernamento del Traforo. È richiesto, quindi, il mantenimento di un livello spese di funzionamento, ivi comprese quelle per il personale, che garantisca il rispetto dell’equilibrio economico e di bilancio. La società, pur avendo natura di diritto privato, svolge la propria attività in regime di concessione amministrativa, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La gestione del traforo, e dell’annesso raccordo autostradale, persegue una finalità pubblica e di interesse generale in quanto la realizzazione e la gestione delle autostrade e dei trafori costituiscono un’attività atta a soddisfare bisogni e interessi pubblici generali, per cui la Regione ha ritenuto che non ricorrano le condizioni per qualificarne il carattere commerciale, anche in considerazione della sua condizione di monopolio naturale ovvero quello di prestare un servizio non sostituibile.

Di seguito le tabelle contenute nella relazione del piano strategico, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 30 novembre 2020.

 

 

 

 

 

Data inserimento 04/04/2018 Data aggiornamento 01/06/2021